Polizia di Stato: “Non siete soli. Chiamateci sempre”

Gli spot dell’iniziativa hanno l’obiettivo di far conoscere quali sono le truffe più ricorrenti in modo da evitare che gli anziani cadano nello stesso tranello.

Continuano gli spot ideati da Gianni Ippoliti, con la collaborazione degli attori Fabiana Latini e Giovanni Platania per sensibilizzare gli anziani contro le truffe. Ricordiamo che la campagna della Polizia di Stato “Non siete soli…#chiamatecisempre” ha lo scopo di rendere queste persone sempre più informate sui raggiri più comuni e di far nascere in loro la consapevolezza che possono accadere a chiunque. La cosa principale è di non titubare e di chiamare immediatamente la polizia non appena si avverte qualcosa di sospetto.

Proprio per non lasciare sole le fasce più deboli e per diffondere il messaggio il più possibile, gli spot vengono pubblicati anche sui canali YouTube,Twitter e Facebook della Polizia di Stato e Agente Lisa.

Lo spot che vi proponiamo mostra la classica truffa del caffè. Un’avvenente signorina si propone di aiutare l’anziano, l’accompagna a casa e carpisce la sua fiducia. Lui le offre un caffè e lo fa distrarre con una banale scusa. Ecco, in questo momento, la donna mette nella tazzina del caffè dello sventurato un po’ di sonnifero. Al risveglio il povero anziano avrà un’amara sorpresa: la casa svaligiata.

Lo spot che vi proponiamo mostra la classica truffa del caffè. Un’avvenente signorina si propone di aiutare l’anziano, l’accompagna a casa e carpisce la sua fiducia. Lui le offre un caffè e lo fa distrarre con una banale scusa.

www.teleone.it
TELE ONE (canale 19 del digitale terrestre)

I commenti non sono possibili