Nella settima edizione del Trofeo de Mare che quest’anno si è unita alla terza del Trofeo Equilibra Running Team successo scontato per l’atleta di Misilmeri. Arriva da Cogne la vincitrice al femminile. 550 gli atleti al traguardo.

Prologo legato al sociale e molto partecipato con la passeggiata ludico motoria di 2 chilometri (un giro del percorso gara) che ha visto protagonisti oltre un centinaio di “camminatori” grandi e piccoli. Obiettivo quello di promuovere una campagna d’informazione sulla talassemia. Capofila del lungo e colorato torpedone il dottore Giovan Battista Ruffo, Direttore della U.O.C. Ematologia con Talassemia dell’ARNAS “Civico Di Cristina”. A promuovere l’evento, l’associazione Fasted Palermo Onlus (Associazione Talassemici Ospdale dei Bambini).  Prima dello start della gara clou un  minuto di silenzio in memoria di Vincenzo Di Gennaro, il maresciallo dei Carabinieri ucciso ieri in provincia di Foggia e per ricordare due atleti master scomparsi prematuramente nei giorni scorsi, Marco Caminita e Aldo Averna, nel giorno della festosa manifestazione di Bagheria una nota malinconica per un ricordo sentito dal popolo degli amatori.

Categoria:

Mediaone

I commenti non sono possibili