Castaldeccia. Convegno “Il supporto psicologico in oncologia”

Sabato 12 Aprile 2014 alle ore 17:30, presso la “Chiesetta in Piazza Matrice” a Casteldaccia, la sede distrettuale di Bagheria dell’associazione Nuova Era A Viso Aperto, Onlus, in occasione dell’inaugurazione della sezione della NEAVA di Casteldaccia, organizza, con il patrocinio del comune di Casteldaccia il convegno “Il supporto psicologico in oncologia – Prendersi cura del paziente e dei suoi familiari”.

Modererà il Dott.Michele Balistreri, Presidente Ass. NUOVA ERA A VISO APERTO ­ ONLUS, Sez. di Bagheria.

Porteranno i saluti istituzionali : l’Ing. Fabio Spatafora, Sindaco di Casteldaccia e il Dott. Bartolo Antonio Maniscalco, Presidente Associazione NUOVA ERA A VISO APERTO ­ ONLUS.
Apriranno i lavori: il Dott. Michele Pedone, Sociologo e Padre Salvatore, Sacerdote della Chiesa Matrice Parrocchia Maria Ss. Immacolata.

Relazioneranno: il Dott. Vincenzo Accurso, Vicesindaco di Casteldaccia; Dirigente medico presso la divisione di ematologia del Policlinico di Palermo e specialista in oncologia; il Dott. Francesco Verderame, Direttore dell’U.O. di Oncologia – Ospedale “V. Cervello” e la Dott.ssa Maria Gabriella Guzzo, Psicologa, volontaria NUOVA ERA A VISO APERTO ­ ONLUS.

Concluderanno il Dott. Luigi Lo Giudice,;Dirigente medico del distretto socio sanitario 39 di Bagheria – ASP 6 Palermo e il Dott. Francesco Paolo Carollo, Presidente Associazione Medica Bagherese.
Seguiranno gli interventi dal pubblico e il dibattito.

L’Associazione Nuova Era a Viso Aperto – ONLUS Bagheria, costituita nel novembre 2009, è la sede territoriale dell’Associazione nata a Palermo il 20 settembre 1999 e opera del contesto territoriale rappresentato dal Distretto Socio-Sanitario D39 di Bagheria che comprende i Comuni di Bagheria, Casteldaccia, Altavilla Milicia, Ficarazzi e Santa Flavia L’apertura della sede di Casteldaccia e l’iniziativa seminariale s’inquadra nella direttrice di una territorializzazione dei servizi socio-sanitari offerti dall’associazione al fine di aprire nuovi spazi,occasioni e opportunità di fruizione da parte dei cittadini.

Scopi principali dell’Associazione difatti sono: 1) Adoperarsi con iniziative ed attività di solidarietà sociale, di volontariato e servizi a favore delle persone svantaggiate; 2) Svolgere attività di formazione ed informazione sull’educazione e promozione della salute, sulla conciliazione del lavoro femminile sulla ricerca del lavoro per i soggetti svantaggiati.

Il Convegno costituirà, tra l’altro, un utile, costruttivo e concreto momento di confronto tra gli operatori del settore, le Istituzioni e la società civile riguardo alle prospettive che si aprono per la Sanità e la tutela della salute degli abitanti del comprensorio bagherese .

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.