PALAZZO DELLE AQUILE, GIGANTOGRAFIE DEI DUE MARO’


 

Da ieri a mezzogiorno e fino a lunedì mattina, sulla facciata di Palazzo delle Aquile saranno esposte due gigantografie con i volti dei marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone e la scritta a caratteri cubitali: ‘LIBERI’.

marò

L’iniziativa è stata presa dal Consiglio comunale, che intende così richiamare nuovamente l’attenzione dell’opinione pubblica sulla sorte dei due militari italiani da oltre due anni trattenuti dalle autorità indiane.

Copie delle gigantografie di Latorre e Girone sono state fornite agli otto consigli di quartiere della città di Palermo, con l’auspicio che vengano esposte anche sulle loro sedi.

‘E’ un’ottima iniziativa quella presa dal Consiglio comunale di rilanciare il problema della libertà per i due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, trattenuti dalle autorità indiane da così tanto tempo’. Lo afferma il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

‘Giustamente il Consiglio comunale ha voluto ricordare a tutti noi – ha detto Orlando – la situazione in cui si trovano i due militari italiani. Le istituzioni italiani e quelle internazionali devono fare tutto quanto è in loro potere per far cessare questa assurda prigionia’.

Categoria:

Mediaone

Tags:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.