Sicilia: Piano Giovani, assegnazione tirocini ma il portale va in tilt


Palermo, 5 ago. (Adnkronos) – “L’assessore Nelli Scilabra spieghi il grave inconveniente che penalizza la regolarità della procedura e se ne assuma la responsabilità. Nessuno, neanche l’assessore Scilabra ha il diritto di giocare con il futuro dei giovani nè tantomeno con i loro bisogni”. Lo afferma Maurizo Lo Galbo, presidente Anci Sicilia Giovani, raccogliendo le proteste di migliaia di studenti che stamattina, già prima dello sblocco del sito, hanno trovato il portale in tilt. Oggi doveva esserci il secondo round giorno per l’assegnazione di altri 800 tirocini in azienda retribuiti con 500 euro al mese per sei mesi.

10363104_10203778597053733_5202488598775773970_n

mediaoneonline.it

“Tanti giovani denunciano il fatto che il portale regionale è andato in tilt. Chiederemo ai parlamentari regionali siciliani di presentare una interrogazione con risposta urgente” ha detto Lo Galbo riservandosi di valutare “se proporre un esposto alla Procura per accertare eventuali responsabilità”. “Siamo fiduciosi che il fallimento della procedura possa trovare una giustificazione – ha aggiunto – Valuteremo, solo dopo le spiegazioni dell’assessore”. ADNKRONOS

crocetta scilabra

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.