Palermo, due ragazzi fanno arrestare parcheggiatore abusivo

La polizia ha arrestato nella località balneare di Mondello un parcheggiatore abusivo, Carmelo Tranchina, 61 anni, per tentativo di estorsione. L’uomo aveva chiesto dei soldi ad una giovane coppia che stava andando a mare. I due non avrebbero dato subito i soldi richiesti e  il posteggiatore avrebbe tentato di bucare le ruote della vettura. Sarebbe stato sorpreso dal giovane automobilista che era tornato per prendere degli oggetti dimenticati in auto.

Sono sicuramente da apprezzare i due giovani palermitani che, con senso civico e spirito di responsabilità, oggi a Mondello hanno telefonato al 113 permettendo l’arresto di un posteggiatore abusivo che chiedeva il ‘pizzo di strada’.

Via Iris-2

Questa azione deve servire da esempio, perché è un sostegno concreto alla lotta che sta portando avanti questa Amministrazione contro il fenomeno dei posteggiatori abusivi, fenomeno prevalentemente palermitano e siciliano e con legami ormai chiari con la criminalità organizzata’.  Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando commentando la notizia dell’arresto a Mondello del posteggiatore abusivo.

A-parcheggiatore-abusivo

 

‘Naturalmente – ha concluso Orlando – un plauso va anche alla Polizia di Stato per il tempestivo intervento’.

Categoria:

Mediaone

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.