Coronavirus, drastico calo nei nuovi contagi ma cresce il numero di morti

Questa volta la discesa c’è ed è anche ripida: da 4.092 i nuovi contagi scendono in 24 ore a 3.153, il dato più basso dopo il calo record del 7 aprile. Risalgono purtroppo un po’ i decessi, oggi se ne contano 566, 135 in più di ieri che fanno superare la terribile soglia dei 20mila morti da inizio epidemia.
Scendono e di molto gli attuali positivi, erano 1.984 a Pasqua, sono 1.363 oggi. Ma poiché diminuiscono i guariti, da gli oltre duemila di due giorni fa ai 1.224 di oggi, risalgono i ricoveri nei reparti ordinari Covid, dove ci sono 176 letti occupati in più. Ma quel che più conta scendono di 83 ricoveri dei pazienti più gravi in terapia intensiva. Mentre salgono di oltre un migliaio i Covid positivi in quarantena domiciliare. Il nuovo fronte di lotta al virus per il nostro sistema sanitario che dovrà cercare ora di disinnescare al più presto la bomba biologica dei contagi intra-familiari. (lastampa)

(Visited 1 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *