Maltempo in Sicilia, travolto da un fiume di fango: trovato morto un agente penitenziario

Maltempo in Sicilia, travolto da un fiume di fango: trovato morto un agente penitenziario

Il maltempo ha fatto una vittima in Sicilia. Si tratta di un agente penitenziario, Giuseppe Cappello, il cui corpo senza vita è stato trovato dai vigili del fuoco sulla statale 115 tra i comuni di Noto e Rosolini, in provincia di Siracusa: è stato travolto da un’ondata di fango ed è morto. In tutta la regione è stata una nottata difficile a causa di un violento nubifragio che ha messo in ginocchio il catanese e il siracusano e oggi c’è allerta rossa.

(Visited 15 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *