Palermo, bimba lanciata in aria per gioco sbatte contro il ventilatore: è grave

Imprudenza che rischia di trasformarsi in tragedia a Palermo: una bambina di due anni è rimasta gravemente ferita dopo essere finita contro le pale di un ventilatore.

Secondo una prima ricostruzione, domenica scorsa, uno zio l’avrebbe presa in braccio lanciandola in alto per poi riabbracciarla. La bambina ha però sbattuto con le pale collocate sul tetto e in quel momento azionate come ventilatore.

La bambina ha riportato ferite alla testa ed è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Di Cristina a Palermo; ieri è stato necessario un delicato intervento neurochirurgico. È ricoverata in terapia intensiva e la prognosi è riservata.

(Visited 13 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *