Palermo, neonata positiva al Covid abbandonata all’Ospedale dei bambini

La polizia cerca la donna che ha detto di essere la madre, scappata dopo l’isolamento della piccola. Ventisei i bimbi ricoverati nel reparto Malattie infettive

Una neonata positiva al Covid-19 è stata abbandonata alla fine della scorsa settimana all’ospedale dei bambini da una donna che ai medici del pronto soccorso ha detto di essere la madre. E’ rimasta con la piccola giusto il tempo che venisse visitata e trovata positiva al Covid-19, poi complici le procedure di isolamento che non permettono ai familiari di entrare in contatto con i pazienti infetti, è sparita dall’ospedale e per adesso è irreperibile.

“Il personale medico ha tentato per giorni di contattare la madre – spiega la dottoressa Marilù Furnari, della direzione sanitaria del Di Cristina – Ma non siamo riusciti a raggiungerla. A quel punto abbiamo avvisato le forze dell’ordine del possibile abbandono della piccola”.

Immediate sono scattate le ricerche per rintracciare la donna, che da quanto si apprende sarebbe una giovane palermitana e avrebbe visto la figlia neonata per l’ultima volta all’entrata del reparto di malattie infettive dell’ospedale. Ammesso che la donna sia realmente la madre della piccola. Le ricerche sono affidate alla polizia che sta visionando le immagini dell’entrata del pronto soccorso, ha acquisito la documentazione dell’accettazione e sentito medici ed infermieri che sono entrati in contatto con la donna.

La madre con la piccola in braccio è entrata al pronto soccorso dicendo che la figlia non stava bene. La bambina è stata presa in carico dal personale che subito, come da protocollo l’ha sottoposta a tampone. Risultato positivo. A quel punto sono scattate le procedure per isolare la neonata e ricoverarla nel reparto Covid-19 dell’ospedale dei bambini. Non è ancora confermato che la madre si sia fatta fare il tampone.

Si tratta del ventiseiesimo bimbo ricoverato per Covid-19 nel reparto di malattie infettive guidato dal dottor Salvatore Giordano. Ma sono 17 quelli entrati nell’ultimo mese, da quando hanno riaperto le scuole. “Solo quattro hanno qualche complicazione, gli altri stanno bene e saranno dimessi appena negativi – conclude Marilù Furnari – Anna è una dei bimbi che stanno meglio, almeno dal punto di vista clinico”.

Oltre che per il presunto abbandono della neonata, le forze dell’ordine stanno cercando la donna che sostiene di essere la madre per scongiurare che la piccola sia stata contagiata in un possibile focolaio Covid-19. (repubblica)

(Visited 726 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *