Ripartono Matrimoni e catering in Sicilia dal 3 giugno

Dal 3 giugno ripartirà l’organizzazione dei matrimoni e dunque anche il catering. Lo prevede l’ordinanza preparata dal presidente della Regione. 

Il provvedimento è pronto, ma per la firma di Musumeci si attende che il governo nazionale trasmetta ai presidenti di Regione il decreto necessario per disciplinare riaperture in programma da lunedì.

“La mia ordinanza è comunque pronta per la firma – scrive su Facebook il governatore – ed estende come avevo promesso il più possibile l’esercizio delle attività, forti delle attuali condizioni sanitarie nella nostra Isola. Su questo punto, Roma ha dovuto ascoltarci. Per evitare spiacevoli sorprese (fidarsi è bene ma…) aspettiamo comunque di confrontarci con le disposizioni nazionali, che dovrebbero arrivare in nottata. La Sicilia è pronta alla ripartenza, nella responsabilità di ognuno”.

Se per l’organizzazione dei matrimoni si attende giugno, è invece prevista per il 25 maggio la riapertura dei musei, dei Parchi archeologici e degli archivi storici, che da subito potranno prepararsi alla ripresa delle attività. Nei prossimi giorni, intanto, il presidente della Regione incontrerà i rappresentati dei gestori degli stabilimenti balneari per concordare assieme la data ufficiale dell’apertura della stagione. Ma il via non avverrà prima di un paio di settimane.

Confermata, a partire da lunedì prossimo, la riapertura dei servizi alla persona (parrucchieri, estetisti, etc), di tutto il commercio al dettaglio e dei mercati. Il 25 maggio, invece, oltre a musei e parchi archeologici, sarà la volta di palestre e piscine e a metà giugno cinema e teatri. I confini dell’Isola blindati fino al 3 giugno (gds)

(Visited 3 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *