6 Febbraio 2023

Tele One

Tele One – Ultime Notizie, Cronaca live, rubriche sul Palermo Calcio.Per info e pubblicità 091 333660. In Sicilia sul canale 19 Digitale Terrestre.

Ucraina, Biden “Manterremo il nostro sostegno per il tempo necessario”

US President Joe Biden announces the transfer of M1 Abrams tanks to Ukraine during remarks on continued U.S. support to Ukraine in the Roosevelt Room of the White House in Washington, DC, USA, 25 January 2023. The plan will send 31 US tanks to Ukraine to join Ukrainian troops on the battlefield.
Credit: Shawn Thew / Pool via CNP
Pictured: Joe Biden
Ref: SPL5517301 250123 NON-EXCLUSIVE
Picture by: Shawn Thew / Pool via CNP / SplashNews.com
Splash News and Pictures
USA: +1 310-525-5808
London: +44 (0)20 8126 1009
Berlin: +49 175 3764 166
photodesk@splashnews.com
World Rights, No France Rights (Washington – 2023-01-25, Shawn Thew / Pool via CNP / SplashNews.com / ipa-agency.net) p.s. la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “Come ho detto a dicembre a Zelensky, noi saremo dalla parte dell’Ucraina per tutto il tempo necessario”. Così il presidente degli Stati Uniti Joe Biden nel corso di una conferenza stampa alla Casa Bianca per l’annuncio dell’invio di 31 carri armati Abrams all’Ucraina.
Biden ha anche fatto gli auguri di buon compleanno al presidente ucraino Zelensky e ha aggiunto che “presto inizierà anche l’addestramento delle forze di Kiev” sui carri armati americani.
“Questi mezzi blindati sono un ulteriore esempio della nostra volontà di difendere l’Ucraina. Gli Usa – ha proseguito Biden – manterranno il loro sostegno all’Ucraina inalterato. La Russia deve saperlo: noi saremo uniti e determinati, più che mai. Putin ha sbagliato nelle sue aspettative, sin dall’inizio, e continua a sbagliare. L’Ucraina sta conducendo una lotta per la libertà. E’ una battaglia che gli ucraini devono condurre ben equipaggiati. Questa è una battaglia per la libertà in tutto il mondo, e quindi dobbiamo sostenere i coraggiosi soldati ucraini che stanno mantenendo accesa la fiamma della libertà”.
Il presidente americano ha anche affermato che “bisogna raggiungere una pace giusta e a lungo termine. Una nazione non può sottrarre un territorio ad un’altra. Le nostre condizioni sono la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina, e questo sono le condizioni che abbiamo sottoscritto tutti noi, e l’abbiamo fatto all’Onu in ottobre”. Rispondendo poi alle domande dei giornalisti Biden ha detto che “con la Germania siamo sempre uniti e abbiamo lavorato in pieno coordinamento”, circa l’invio a Kiev dei carri armati tedeschi Leopard.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo info@italpress.com