(VIDEO) TELE ONE: SICILIA SERA – Filippo CUCINA parla del libro “GIUSEPPE” con EL GRINTA (pseudonimo scelto dall’autore). “Il romanzo è ispirato ad un fatto realmente accaduto a Milano, esattamente a Lambrate, nella notte tra il 24 ed il 25 marzo 2014: un ragazzo di 21 anni, Giuseppe appunto, apre la finestra della sua camera all’8^ piano di uno stabile in un condominio di Milano, e si precipita nel vuoto. Giuseppe si è sentito fin dall’adolescenza intrappolato nel suo corpo maschile, ha vissuto per anni nell’incertezza tra voler essere uomo o donna, fino a uccidersi. Il padre vorrebbe che “Giuseppe” fosse letto nelle scuole per dare agli studenti, come suo figlio, degli strumenti per scoprire e capire se stessi”

Categoria:

Mediaone

I commenti non sono possibili