Coronavirus: primo morto di Bagheria, era nella casa di riposo di Villafrati

Si tratta di un uomo di 72 anni di origini Bagheresi, che da alcuni anni si trovava nella struttura per anziani di Villafrati.
L’uomo è deceduto all’Ospedale di Partinico dove da alcuni giorni era ricoverato in gravi condizioni ed è morto sabato pomeriggio.

Le sue generalità non sono state rese note.
La salma è stata tumulata ieri al cimitero, alla presenza dei parenti più stretti.
La struttura di Villafrati è fra le più colpite della Sicilia.
Sono ben 12, tutte anziane, le persone morte dall’inizio dell’epidemia di coronavirus nella casa di cura “Villa delle Palme” del paese palermitano.
Sono invece 74 le persone rimaste contagiate, di cui 50 anziani e 24 operatori, fra cui un’operatrice sociale che vi lavorava, che è stata ricoverata all’ospedale Civico di Palermo e che fortunatamente sta bene.A Villafrati si è sviluppato uno dei primi focolai in Sicilia ed è stata dichiarata “zona Rossa” dal Presidente della Regione.

(Visited 17 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *