Covid, muore l’ex sindaco di Casteldaccia: è lutto cittadino

Salvatore Fricano, infermiere, era conosciuto in tutto il paese. “Sempre pronto ad aiutare gli altri”

“Il sindaco, il presidente del consiglio, l’amministrazione comunale ed i consiglieri comunali, si uniscono all’immenso dolore della famiglia Fricano e Cassenti per la prematura perdita di Salvatore “‘u firmieri”, uomo disponibile e generoso che ha dedicato la sua vita a curare ed assistere tutti i bisognosi”. E’ questo il messaggio con cui Giovanni Di Giacinto, primo cittadino di Casteldaccia, nel Palermitano, ha annunciato la morte di Salvatore Fricano, ex sindaco negli anni Novanta, deceduto per le conseguenze dell’infezione da Covid-19: aveva 76 anni. Veniva chiamato affettuosamente “U’ firmieri”, una persona ritenuta da tutti molto disponibile e sempre disposta ad aiutare il prossimo. Decine i messaggi sui social dedicati a Fricano in queste ore.

Il presidente del consiglio comunale, Maria Pia Di Salvo, scrive: “Quando ho riferito al mio papà che Salvatore era ricoverato, ha pianto ricordando la generosità dello stesso. Mio padre aveva rotto il femore e nessuno, a causa del Covid, voleva venire a domicilio a scucire i punti. Quando Salvatore l’ ha appreso ci ha rassicurato che sarebbe venuto lui stesso e così è stato. Questo era Salvatore ” u nfirmieri”. Papà ci ha lasciato dieci giorni fa, adesso voglio immaginarli insieme tra gli angeli a vegliare su tutti noi.” Il sindaco Di Giacinto ha disposto per la giornata di oggi il lutto cittadino. Le bandiere saranno esposte a mezz’asta.

“Comunico a tutti i cittadini – precisa su Facebook – che oggi pomeriggio dalle 14 alle 16 il feretro del nostro concittadino Salvatore Fricano sarà al cimitero comunale, chi volesse dare un ultimo saluto, utilizzando tutte le precauzioni previste dai DPCM, può recarsi sul luogo, attenendosi scrupolosamente a mantenere le distanze ed evitare scambi di mano e/o abbracci”.

(Visited 702 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *