Incidente ad Altofonte, morto un calciatore di 31 anni: due feriti gravi

Ancora un incidente mortale in provincia di Palermo. Un giovane di 31 anni, Marco La Barbera, ha perso la vita in uno scontro nella notte lungo la  provinciale 5, strada che collega Altofonte a Piana degli Albanesi. Un impatto probabilmente frontale fra due auto, con due donne sono ricoverate in condizioni gravi al Policlinico ma non in pericolo di vita.

La tragedia intorno all’una della notte fra una Fiat Seicento di nuovo tipo ed un’altra vettura. Ad avere la peggio sono stati proprio gli occupanti della seicento, l’uomo che era alla guida e le due donne, infermiere, che avevano appena finito il turno in ospedale sembra stessero rientrando a Piana degli Albanesi dove risultano essere residenti. Per La Barbera non c’è stato niente da fare: è morto  all’alba dopo alcune ore di agonia all’ospedale Civico.

Ferite in maniera seria le due donne che erano con lui, entrambe infermiere in servizio al Policlinico di Palermo. Si tratta di una giovane di 28 anni e di una donna di 52 anni che sono ricoverate ma che non rischierebbero la vita secondo i medici che pure si riservano la prognosi. Indagini da parte dei carabinieri di Santa Cristina Gela.

La Barbera giocava nell’Asd San Giorgio La Piana 2014, che sulla pagina Facebook saluta lo sfortunato giovane: “Oggi purtroppo ci svegliamo con una tremenda notizia che ci deve fare riflettere su quanto importante sia la nostra vita. A causa di un grave incidente stradale nella notte, Marco La Barbera ci ha lasciato. Un vero compagno di squadra, un ragazzo serio, educato, rispettoso, sempre con il sorriso che sapeva farsi volere bene. Siamo fortemente scossi da questa tragica notizia. Chiediamo una preghiera per Marco affinché la sua anima possa riposare in pace”. (gds)

(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *