Maltempo, notte da incubo in Sicilia: oltre 300mm di pioggia, situazione drammatica

Il maltempo flagella la Sicilia. E’ allarme allagamenti a Siracusa come nel trapanese.

Gli interventi per salvare le auto in panne tra fiumi d’acqua sono stati tanti, e hanno richiesto anche l’intervento delle squadre sommozzatori dei vigili del fuoco.

C’è da chiedersi come ma ci siano tante auto in strada nonostante i divieti di circolazione per l’emergenza coronavirus. 

Il campanile della Chiesa di San Vito a Mascalucia è stato colpito da un fulmine, subito dopo si è sviluppato un incendio.

E i violenti rovesci hanno trasformato in un fiume il tratto all’altezza di Priolo dell’autostrada Siracusa-Catania, che si è allagato, paralizzando il traffico.

Disagi anche a Caltanissetta dove ci sono stati 49 gli interventi dei Vigili del Fuoco: il forte vento ha sradicato intonaci, tegole, antenne, insegne, pluviali. Diversi i casi di rami e alberi caduti sulla carreggiata. (tp24)

About The Author

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *