Medianews 29/07/19 2a edizione

Medianews 29/07/19 2a edizione

2a Edizione del 29/07/19. Lo scorso 24 luglio il Senato ha approvato in via definitiva la conversione in legge con modificazioni del DL 28 giugno 2019, n. 59. All’interno di tale norma è contenuta una modifica alla normativa sul credito di imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali sulle emittenti locali e sulla carta stampata (art. 57 bis del decreto-legge n. 50 del 2017).

In particolare, la nuova norma stabilizza tale credito di imposta anche per le annualità successive al 2018, affermando che “A decorrere dall’anno
2019, il credito d’imposta di cui al comma 1 è concesso, alle stesse condizioni e ai medesimi soggetti ivi contemplati, nella misura unica del
75 per cento del valore incrementale degli investimenti effettuati”. Inoltre, per l’anno 2019 le comunicazioni per l’accesso al credito di imposta dovranno essere presentate dal 1° al 31 ottobre.

Per quanto riguarda lo stanziamento, la norma prevede che “Per gli anni successivi al 2018, alla copertura degli oneri per la concessione del credito d’imposta di cui al presente articolo si provvede mediante utilizzo delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione di cui
all’articolo 1 della legge 26 ottobre 2016, n.198, nel limite complessivo, che costituisce tetto di spesa, determinato annualmente con il decreto
del Presidente del Consiglio dei ministri (…)”.

Il testo del provvedimento approvato in via definitiva dal Senato (AS 1374) è disponibile a questo link.

Fai crescere la tua attività! #OnePromotion.
Promozione valida per compagne promozionali con inizio entro il 30 Settembre 2019 !
Contattaci per maggiori informazioni e consulenza gratuita allo 091 333660 o tramite email: info@teleone.it
Investire in pubblicità oggi conviene!!!

(Visited 1 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *