Musumeci: No allo sbarco a Palermo della nave Aita Mari

Il governo della Regione Siciliana dice no all’ennesimo approdo della nave dell’Ong spagnola AITA MARI – Proyecto Maydayterraneo con a bordo una quarantina di migranti e diretta al porto di #Palermo.

Sarebbe grave se Roma consentisse lo sbarco di queste persone, dopo il rifiuto di altri Paesi dell’Unione Europea, in un’Isola che vive con alta tensione gli effetti dell’emergenza epidemica.

Il mare calmo sta favorendo una ripresa dei flussi migratori, con numeri che, seppur ancora modesti, ad ogni modo non possono non preoccupare in relazione all’attuale emergenza coronavirus. Infatti, anche un singolo sbarco rischia di mettere in seria difficoltà, sotto il profilo logistico e della sicurezza, forze dell’ordine e soccorritori.

#Sicilia#Italia#Europa#governoMusumeci#Coronavirus#CoronavirusSicilia#CoronavirusItalia#Covid19#Covid19ItaliaPalazzo Chigi – Presidenza del Consiglio dei Ministri

(Visited 1 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *