Palermo. A Messina la street art cancella l’odio

Palermo. A Messina la street art cancella l’odio

Razzismo e indifferenza coperti da due murales: a Messina la street art cancella l’odio. Da diverso tempo sui muri che cingono la Salita Frantinaro, nella zona Nord di Messina, apparivano scritte che inneggiavano “morte ai negri”, accompagnate da una svastica. Le scritte sono rimaste lì per mesi, sotto gli occhi di tutti. Fino a quando IleanaPanama, giornalista, ha deciso di fare qualcosa.

(Visited 7 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *