Premi Ussi all’allenatrice di pallanuovo Martina Miceli, a Monica Contrafatto e al Trapani Calcio

Premi Ussi all’allenatrice di pallanuovo Martina Miceli, a Monica Contrafatto e al Trapani Calcio

Martina Miceli, allenatrice di pallanuoto che ha vinto tutto con l’Ekipe Orizzonte Catania, Monica Contrafatto, argento nei cento metri ai mondiali paralimpici di atletica leggera a Dubai, e la squadra di calcio del Trapani, per la promozione in Serie B, sono i vincitori dei premi dell’Anno dell’Ussi nella categoria per le imprese sportive intitolata al ricordo di Candido Cannavò, storico direttore della Gazzetta dello Sport.

Nino Vaccarella, Totò Antibo, Giuseppe Gibilisco, Vincenzo Nibali, la pallanuoto e la scherma siciliana, invece, sono i sei vincitori dell’Ussi d’Oro, categoria di premi che celebrerà i sessant’anni dei Premi dell’Anno dell’Ussi.

La cerimonia di consegna si terrà oggi alle 19 nel teatro Santa Cecilia a Palermo.

Fra i gli ospiti della serata hanno già confermato la propria presenza Gino Astorina, Ernesto Maria Ponte, Chris Obei, Jerusa Barros e Tobia Vaccaro, il segretario nazionale dell’Ordine dei giornalisti Guido D’Ubaldo, Italo Cucci e i vertici regionali dell’Ordine dei giornalisti e dell’Associazione Siciliana della Stampa oltre che alcuni presidenti di federazione come Giorgio Scarso, presidente della Federscherma, e Carlo Beninati, presidente della Federbadminton.

I Premi dell’Anno dell’Ussi rappresentano la festa dello sport siciliano e ogni anno sono assegnati secondo le segnalazioni dei giornalisti iscritti al gruppo regionale dell’Unione Stampa Sportiva Italiana che hanno assistito e raccontato quotidianamente le gesta di società, personaggi, protagonisti e arbitri degli eventi sportivi nell’arco dell’anno solare.

(Visited 1 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *