14 Giugno 2024

Tele One

Tele One – Ultime Notizie, Cronaca live, rubriche sul Palermo Calcio.Per info e pubblicità 091 333660. In Sicilia sul canale 19 Digitale Terrestre.

Spalletti “Barella? C’è ottimismo, dobbiamo aspirare al massimo”

Italy’s Head Coach Luciano Spalletti portrait during Italy v Turkiye, Friendly football match in Bologna, Italy, June 04 2024

FIRENZE (ITALPRESS) – “Per Barella c’è ottimismo fin dal primo momento e dal primo esame. Quando c’è un affaticamento meglio aspettare un giorno o due, oggi è diventato tutto molto più chiaro. Non può essere preso in considerazione per la gara di domani, ma per l’Albania c’è ottimismo. Lo stesso vale per Meret”. Luciano Spalletti conta di recuperare anche il centrocampista dell’Inter per la gara d’esordio a Euro2024 di sabato prossimo. “Dobbiamo aspirare a tantissimo, al massimo, e dobbiamo essere bravi a gestire questa responsabilità – ha ricordato Spalletti – Non vogliamo essere gli hacker di noi stessi, siamo qui dalla mattina alla sera, con la Federazione vicina, per far sentire i ragazzi i migliori possibili. Non ho fatto le scelte io sui calciatori, si sono scelti loro, si sono presi la maglia e se la sono meritata”. E a proposito della lista dei 26, l’esclusione di Orsolini è dovuta “al fatto che lì ci possono giocare Cambiaso, Chiesa e Pellegrini”. Rispetto all’amichevole con la Turchia, il ct si aspetta di “vedere che si mettono in pratica le cose analizzate dopo la gara di martedì, voglio che vengano fatte meglio. Dobbiamo fare meglio nella gestione della palla nella metà campo avversaria, essendo ordinati, mantenendo equilibrio, perchè sennò viene fuori ciò che non vogliamo. Dobbiamo poi avere maggiore qualità davanti”. E anche per questo conferma che toccherà a Scamacca, reduce da un grande finale di stagione. Inevitabile parlare del suo ritorno a Empoli: “Li ho comprati tutti io i biglietti per tutti i miei amici – sorride – Domani mi sentirò a casa mia perchè li ho vissuto momenti bellissimi, la mia infanzia, sono stato allenatore nel settore giovanile, della prima squadra, un’esperienza bellissima che mi dà emozioni importantissime. Sarà per me come giocare una partita dell’Europeo”. Chiusura sugli avversari di domani: “La Bosnia fa delle ripartenze la sua caratteristica, devi essere bravo ad averne cura perchè se non lo fai ci rimani male”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo [email protected]