22 Aprile 2024

Tele One

Tele One – Ultime Notizie, Cronaca live, rubriche sul Palermo Calcio.Per info e pubblicità 091 333660. In Sicilia sul canale 19 Digitale Terrestre.

Ucraina, Tajani “Le decisioni vengono prese da tutti i Paesi Nato”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “L’ho ribadito anche oggi durante l’incontro con Blinken, la posizione dell’Italia è molto chiara: le decisioni della Nato vengono prese da tutti i Paesi della Nato. Non c’è un Paese o un gruppo di Paesi che decide per gli altri. Noi siamo grandi sostenitori dell’Ucraina, siamo pronti a fare ancora di più sia per quanto riguarda gli aspetti finanziari, sia per quanto riguarda gli aspetti della ricostruzione, però tra questo e dire che mandiamo le truppe a combattere contro i russi c’è una bella differenza”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a margine del Consiglio Ue Affari Esteri a Bruxelles. “Non credo che sia un buon messaggio: dobbiamo lavorare per la pace, cercando di fare in modo che l’Ucraina possa resistere e non essere sconfitta dai russi. Soltanto quando c’è equilibrio tra le parti ci si può sedere al tavolo della pace”, ha aggiunto. “Il nostro obiettivo è sostenere l’Ucraina, ma non siamo in guerra con la Russia: stiamo difendendo il diritto internazionale e l’indipendenza dell’Ucraina, che è una cosa ben diversa rispetto a fare la guerra alla Russia. Lo abbiamo sempre detto e lo continuiamo a ripetere: credo che l’Europa debba parlare unita e non divisa. Non voglio fare polemiche con nessuno, però credo che a Putin si debba dare un messaggio di forza essendo uniti e avendo sempre delle posizioni comuni”, ha concluso il ministro.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo [email protected]