UFFICIALE: PALERMO PROMOSSO IN SERIE C

A quasi un anno dalla radiazione della vecchia società, la formazione rosanero centra il primo obiettivo. Il consiglio federale ha ratificato la proposta della Lega nazionale dilettanti

Il Palermo è ufficialmente promosso in serie C. Per la società presieduta da Dario Mirri è il primo obiettivo raggiunto dalla rinascita di un anno fa. Il consiglio federale ha ratificato le proposte dell’assemblea della Lega Nazionale Dilettanti che all’unanimità aveva deciso di congelare le classifiche e promuovere le prime di ogni girone. I rosanero così, che sul campo a otto giornate dalla fine avevano un vantaggio di sette punti sul Savoia, possono celebrare il ritorno fra i professionisti.

Non ci sarà una festa ufficiale organizzata dal club visto che i giocatori sono ormai tutti nelle rispettive sedi dopo la conclusione della stagione e il conseguente rompete le righe. Il primo a esultare a mezzo social, bruciando anche la comunicazione ufficiale del club, è stato il vicepresidente di Piazza che domani sarà protagonista di una sorta di resa dei conti nell’assemblea dei soci che dovrà fare chiarezza dopo le ultime polemiche fra lo stesso Di Piazza, la famiglia Mirri e l’amministratore delegato Rinaldo Sagramola.

“Primo obiettivo raggiunto – ha scritto Di Piazza – Il Palermo ritorna fra i professionisti. Merito anche dei meravigliosi tifosi”.
Per la società rosanero è la sedicesima promozione della sua storia. La prima del nuovo corso targato Mirri-Di Piazza. L’ultima festa promozione era stata quella per il ritorno in serie A del 2014. Il Palermo si ritroverà in serie C a 20 anni di distanza dall’ultima volta. (repubblica)

(Visited 2 times, 2 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *