Coronavirus, a Corleone positivo bimbo di 5 mesi: è il primo neonato in Sicilia

Si tratta del figlio della 37enne di Giuliana che nei giorni scorsi ha contratto il Covid-19. Il neonato era stato ricoverato per una bronchiolite, con lui c’era sempre la madre. Chiuso fino a domenica il reparto di Pediatria

Un bambino di 5 mesi di Giuliana, in Sicilia, è risultato positivo al Coronavirus. Si tratta del primo caso di un minore infetto nella Regione. Anche la mamma, 37 anni, era stata trovata positiva al Covid-19 nei giorni scorsi. Il piccolo era stato ricoverato per una bronchiolite nel reparto di Pediatria all’ospedale di Corleone, in provincia di Palermo. La donna, che lo assisteva, ha accusato i primi sintomi proprio durante il ricovero del figlio, e dopo essere stata sottoposta al tampone è stata trasferita all’ospedale Cervello. Poco dopo, anche il marito è stato annoverato tra i contagiati.

Il bambino sta bene, è stato dimesso e al momento si trova in isolamento domiciliare insieme al papà, ma il reparto di Pediatria dell’ospedale di Corleone e il Punto Nascite resteranno chiusi fino a domenica per la sanificazione, mentre pediatri e infermieri sono in quarantena perché hanno avuto contatti con mamma e bimbo. “I tamponi praticati finora sul personale sanitario dell’ospedale – dicono dal Comune – sono risultati negativi e altri di controllo saranno eseguiti nei prossimi giorni”. L’amministrazione corleonese precisa, inoltra che, “non sono stati registrati casi di Coronavirus tra i cittadini e che il compagno di Giuliana non è transitato dal pronto soccorso dell’ospedale di Corleone”.

(Visited 477 times, 1 visits today)

About The Author

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *