Coronavirus, pensioni a domicilio per i cittadini over 75

Pronta la collaborazione tra l’arma dei Carabinieri e Poste Italiane, che prevede la consegna a domicilio della pensione per i cittadini con età pari o superiore ai 75 anni.

Il servizio prevedrebbe una copertura di 23 mila pensionati. Sono esclusi dall’iniziativa “coloro che abbiano già delegato altri soggetti alla riscossione, abbiano un libretto o un conto postale o che vivano con familiari o comunque questi siano dimoranti nelle vicinanze della loro abitazione”.

Questo nuovo servizio, che prevede anche la tutela per i soggetti beneficiari dalla commissione di reati a loro danno, quali, truffe, rapine e scippi, verrà assicurato fino alla fine dell’emergenza Coronavirus.

(Visited 1 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *