Mercatini rionali, da lunedì tutti operativi, Orlando: “Bancarelle in tutti i quartieri”

Da lunedì saranno finalmente operativi tutti i mercatini rionali per i soggetti autorizzati. Ad annunciarlo è il sindaco dopo una riunione con la giunta ed i tecnici del Suap.

“Ancora una volta in piena e totale applicazione delle normative in continua evoluzione, e delle disposizioni date dalle autorità competenti – afferma il sindaco – si è deciso che da lunedì prossimo riprendano le attività mercatali in tutte le aree e per i soggetti autorizzati. Abbiamo preso atto del nuovo quadro normativo dato dai più recenti provvedimenti nazionali e regionali che mantengono unicamente le prescrizioni legate al distanziamento sociale e alle note misure precauzionali per ridurre il rischio di contagio. Nelle prossime ore gli uffici, proprio con lo spirito di facilitare il lavoro dei commercianti, prepareranno un sintetico vademecum che servirà come punto di riferimento rispetto agli obblighi da rispettare, nella speranza che ancora una volta prevalga da parte di tutto il senso di responsabilità e l’assunzione delle necessarie precauzioni contro il Covid”.

Le riaperture dei mercatini rionali sono stati nelle scorse settimane oggetto di braccio di ferro e proteste. Da una parte i commercianti dall’altra l’amministrazione comunale. Da una parte aperture non omogenee ed a singhiozzo e dall’altra misure da dovere rispettare molto stringenti.

Confimprese Palermo era sceso in campo a difesa degli operatori commerciali con una lettera aperta dai toni molto duri nei confronti del primo cittadino: “Lei non perde occasione di dire che il Suo partito è Palermo, qualora non l’avesse ancora compreso, Le comunico che il mio partito si chiama Ambulanti e che non intendo svendere e tantomeno tradire, la fiducia che tanti padri di famiglia hanno riposto, forse oltre i miei meriti, in me ” aveva scritto Giovanni Felice. (blogsicilia)

(Visited 17 times, 1 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *