Palermo, la casa delle farfalle apre nei giardini di Palazzo Riso

Palermo, la casa delle farfalle apre nei giardini di Palazzo Riso

TeleOne, in Sicilia can.19 Digitale Terrestre. Notizie e curiosità da tutti i comuni siciliani con aggiornamenti live.

Dopo lo straordinario successo riscosso a Modica e a Ortigia, il giorno di San Valentino, giovedì 14 febbraio, la Casa delle Farfalle approda nel capoluogo siciliano, nel settecentesco Palazzo Riso di Palermo, sede del museo regionale d’arte moderna e contemporanea della Sicilia (corso Vittorio Emanuele, 365). Un paradiso tropicale urbano progettato da Enzo Scarso e coordinato dal team di professionisti di BuattaLab in collaborazione con la Extroart. Uno scrigno fatato con centinaia di specie di farfalle da ogni parte del mondo, pronte a volare regalando un tripudio di colori e magia per grandi e piccini.

All’interno della “Casa delle Farfalle” sarà ricreato in ogni dettaglio il loro habitat naturale in un bellissimo giardino d’inverno che ospiterà anche piante rare e preziose. Ad accogliere i visitatori ci saranno farfalle di ogni dimensione, colore e particolarità. E i visitatori potranno anche osservare in una speciale incubatrice il ciclo di vita di questi insetti incantati che da bruchi diventano crisalidi e poi farfalle, appunto, pronte a volare liberamente in questo eden senza tempo. Tante anche le piante ornamentali, alcune molto preziose, che potranno essere ammirate assieme ad alcuni insetti davvero unici e curiosi, custoditi all’interno di apposite teche, pronti a strabiliare bambini e adulti.

“La realizzazione della Casa delle Farfalle presso il Museo Riso è un nuovo progetto che vuole offrire una ulteriore modalità di fruizione dei suoi spazi – spiega Valeria Patrizia Li Vigni, direttrice del Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo – Una iniziativa strettamente collegata all’assunzione della natura in linea con l’identità del Polo Museale di cui oltre al Museo Riso ne fa parte anche il Museo di Palazzo d’Aumale di Terrasini con le sue ricche collezioni naturalistiche, archeologiche e antropologiche. Uno stimolo per una visita approfondita a questo patrimonio inesauribile della Regione siciliana. Un’attività in rete svolta dal Polo del Contemporaneo, che collabora con nuove istituzioni, come l’Associazione Mutilati e Invalidi di Guerra, e fa sistema per la diffusione dell’arte contemporanea in Sicilia, obiettivo prioritario del Polo. Attraverso l’apertura al pubblico di importanti siti culturali, il Riso apre un dialogo tra linguaggio storicizzato e contemporaneità”.

Orari: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18; domenica e festivi dalle 10 alle 19.

La “Casa delle Farfalle” chiuderà a metà giugno. Per info: casafarfallesicilia@gmail.com – cell 335.7878895.

www.lacasadellefarfalle.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *