Prende il reddito di cittadinanza ma vende panini in nero vicino allo stadio: denunciato

Dalle indagini dei carabinieri è emerso che l’ambulante abusivo, beneficiario del sussidio, aveva già percepito 890 euro. Sequestrato il veicolo con il quale esercitava l’attività commerciale: non era assicurato

Prendeva il reddito di cittadinanza ma lavorava come ambulante in nero. Per questo C.G., 51enne palermitano, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Resuttana Colli per violazione della normativa sul reddito di cittadinanza. “Nel corso delle indagini è emerso – fanno sapere dal Comando provinciale – che l’uomo, beneficiario del sussidio, aveva percepito 890 euro”.

I militari dell’Arma lo hanno sorpreso mentre vendeva panini, come ambulante abusivo, vicino allo stadio Renzo Barbera durante un incontro di calcio. Il veicolo con il quale il 51enne esercitava l’attività commerciale è stato sequestrato perché al momento del controllo è risultato privo della copertura assicurativa. (palermotoday)

About The Author

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *