Prima vittima di Coronavirus a Palermo, muore all’ospedale Civico

C’è la prima vittima del Coronavirus in un ospedale di Palermo. Si tratta di un 55enne di Corleone che è deceduto nel tardo pomeriggio di ieri nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Civico. L’uomo, che soffriva di asma, circa una settimana prima di essere ricoverato aveva accusato, insieme alla compagna, i primi sintomi e avevano contattato il medico curante. I sanitari del 118 intervenuti presso l’abitazione li avevano trasportati all’ospedale Cervello. La donna è rimasta nel nosocomio mentre il 55enne è stato trasferito al Civico e sottoposto a ventilazione artificiale. Entrambi erano risultati positivi al coronavirus. L’uomo, dipendente Eni, si era trasferito con la sua compagna a Palermo per ragioni di lavoro dopo essere stato per anni fuori dalla Sicilia.

About The Author

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *