24 Giugno 2024

Tele One

Tele One – Ultime Notizie, Cronaca live, rubriche sul Palermo Calcio.Per info e pubblicità 091 333660. In Sicilia sul canale 19 Digitale Terrestre.

Ultimo test prima di Euro2024, Italia batte Bosnia 1-0

Stadio Carlo Castellani, Empoli , Italy – Davide Frattesi of Italy jubilates after scoring the goal 1-0 in during Friendly Football Match, Italy vs Bosnia Herzegovina, 9 Jun 2024
(Photo by Roberto Ramaccia/Sipa USA)

EMPOLI (ITALPRESS) – L’Italia batte la Bosnia 1-0 ad Empoli nell’ultima amichevole prima del debutto ad Euro2024, in programma sabato 15 giugno contro l’Albania. Decisiva la rete di Frattesi al ‘Castellanì alla vigilia della partenza per Iserlohn, sede del quartier generale degli azzurri in Germania. A sei giorni dall’esordio a Dortmund, Spalletti aveva chiesto di mettere “in pratica le analisi fatte dopo la partita contro la Turchia”. E rispetto al primo test, l’Italia crea di più, ma rischia anche di subire gol per un’ingenuità palla al piede. All’8′ Calafiori sbaglia la misura del passaggio, Hajradinovic ruba il pallone e calcia, trovando però la grande risposta di Donnarumma. L’Italia si rende pericolosa al 10′: Frattesi penetra in area, ma viene murato da Mujakic, mentre il tiro a botta sicura di Chiesa è deviato da Katic. La rete del vantaggio è rinviata al 38′ e porta la firma del miglior marcatore dell’era Spalletti: Chiesa crossa dalla sinistra, Frattesi si coordina e al volo realizza il suo quinto gol azzurro, il quarto da quando il tecnico di Certaldo è ct. Al 64′ l’Italia sfiora il 2-0: Buongiorno pesca in area Scamacca che aggancia e in volèe impegna Piric, che si ripete al 72′ sempre sul bomber dell’Atalanta. Spalletti spende i primi cambi al 65’: fuori Bellanova, Fagioli e Jorginho, dentro Dimarco, Cristante e Pellegrini. Poi c’è spazio anche per Folorunsho, Raspadori e Retegui. La manovra azzurra rallenta e nel finale è Donnarumma ad evitare l’1-1 nel tu per tu con Ahmedhodzic dopo una sbavatura di Dimarco. Per gli azzurri due clean sheet su due in queste amichevoli di preparazione, ma con un solo gol segnato. Un dato su cui riflettere, aspettando il recupero di Nicolò Barella, oggi in tribuna per via dell’affaticamento muscolare. C’è ottimismo da parte dello staff medico: Spalletti aspetta per il match con l’Albania il giocatore che (Donnarumma a parte) ha collezionato più minuti nella sua gestione.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo [email protected]